Posts Tagged 'Genova'

“IN VIA DEL CAMPO NASCONO I FIORI”

“IN VIA DEL CAMPO NASCONO I FIORI”

Presentazione del libro della trans genovese ROSSELLA BIANCHI giovedì 17 luglio alle 21 in Via Garibaldi presso la Libreria Borgolungo di Zeffirino Zali .

IN VIA DEL CAMPO NASCONO I FIORI

rossell

in via del campo

http://www.corriere.it/reportage/cronache/2014/rossella-bianchi/

Annunci

“Anche i detenuti del carcere di Marassi partecipano alla “battitura della speranza””

“Per mezz’ora al giorno, tutti i giorni dalle 19,30 alle 20, i detenuti del carcere di Genova Marassi si uniscono a quelli di diverse altre carceri italiane battendo le sbarre e le inferriate delle loro celle con gamelle e stoviglie di ferro.
E’ “la battitura”, ovvero in gergo carcerario un strumento – pacifico quanto rumoroso – di denuncia. Il gesto nasce dall’antica usanza degli agenti di polizia penitenziaria di picchiare sulle sbarre delle celle per verificarne l’integrità, assume in questo caso lo scopo di richiamare l’attenzione dei passanti e della cittadinanza sulla situazione di grave sovraffollamento e le precarie condizioni di vita che questo comporta in tutte le carceri italiane.
Le ultime iniziative proposte dal Governo in materia di carcere nel disegno di legge “Delega al Governo in materia di depenalizzazione” (che contiene misure volte all’incentivazione dell’uso delle misure alternative, maggiore uso delle pene non detentive e l’istituto della “messa alla prova”) indicano un’attenzione al problema, ma vengono reputate insufficienti e soprattutto si sottolinea la necessità di una risposta tempestiva e immediata.
Per questo motivo il Partito Radicale ha promosso una “grande battitura della speranza”, prima iniziativa a cui ne seguiranno diverse nel corso dell’autunno, anche per sensibilizzare media e organi di informazione a una maggiore attenzione a quanto avviene nelle carceri italiane.”

 

 

articolo di Maria Cecilia Averame pubblicato su “Area di Servizio” il 31-8-2012

http://www.carcereliguria.it/2012/08/anche-i-detenuti-del-carcere-di-genova-marassi-partecipano-alla-battitura-della-speranza-687

“Lo sfratto dei Padri Benedettini al Cinema Eden”

ImmagineImmagineLo storico cinema Eden di Pegli e l’annessa arena estiva sono a rischio di essere trasformati in un parcheggio sotterraneo a tre piani: lo sfratto ai gestori – voluto dai Padri Benedettini di Finale Ligure proprietari dell’immobile ed avversato da buona parte del quartiere – potrebbe avvenire già entro la fine di questo mese. 

Il progetto è molto discusso per la presenza di una falda acquifera e per i seri danni che potrebbe arrecare ad altri edifici e non ha mai ottenuto il parere favorevole del Municipio di Genova Ponente, inoltre poco tempo fa sempre a Pegli (in via Dagnino) parte di una collina è franata durante i lavori per la realizzazione di un altro discusso parcheggio ed ha costretto all’evacuazione di alcuni caseggiati; nonostante questo la Giunta di Marta Vincenzi – dopo la riduzione da 4 a 3 piani della costruzione – nel 2011 aveva deciso di concedere i necessari permessi ed i lavori in virtù di questo potrebbero iniziare al più presto.

La vicenda ricorda molto da vicino quella del contestatissimo parcheggio di Villa Rosa, realizzato sotto parte di un parco pubblico e proprio davanti ad una scuola; durante la campagna elettorale del 2007 Marta Vincenzi promise di bloccare la costruzione del parcheggio, salvo rimangiarsi quanto dichiarato e dare il via libera all’apertura del cantiere poco dopo essersi insediata.

L’Eden è in attività dall’inizio degli anni ’20 ed è l’ultimo cinema rimasto a Pegli, fino ad alcuni anni fa c’erano anche l’Andrea Doria, il Cinema Teatro Carillon e l’Astra Estivo che si trovava proprio a Villa Rosa ;    l’Arena Eden è a sua volta l’ultimo cinema all’aperto rimasto a Genova dopo le chiusure del Nettuno, del Cinema nel Roseto (nei Parchi di Nervi) e delle Arene Estive di Villa Croce, Villa Rossi, Villa Imperiale e Molassana. 

Diverse forze politiche tra cui il Movimento a 5 Stelle e la Lega sono contrarie alla realizzazione del parcheggio e un comitato di cittadini si è attivato da tempo per cercare di scongiurare la chiusura del cinema

   articolo di Alessandro Ponte pubblicato sul Secolo XIX martedì 22-5-2012

  a questi link l’articolo di Marco Preve pubblicato su Repubblica il 23-6-2011  e il post del Movimento 5 Stelle

Questo slideshow richiede JavaScript.

  http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2011/06/23/park-sotto-il-cinema-eden-pegli-in.html

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/genova/2012/04/difendiamo-il-cinema-eden-di-pegli—m5s-genova.html

 

“Acquasola: sequestro confermato, lo spazio verde non si tocca”

 

le motivazioni della sentenza con cui la Corte di Cassazione ha respinto nelle scorse settimane il ricorso della Sistema Parcheggi e confermato il sequestro del cantiere disposto dalla Procura di Genova

articolo pubblicato dal Secolo XIX giovedì 17-11-2011

“UOMINI DENTRO – NOI CI METTIAMO LA FACCIA”

“UOMINI DENTRO  –  CI METTIAMO LA FACCIA”

Teatro – Cinema – Incontri – Mostre a Genova a Palazzo Ducale e al Porto Antico dal 17 al 30-11-2011

iniziativa della Provincia di Genova in collaborazione con il Comune, il Ministero della Giustizia, i detenuti e i direttori della Carceri Liguri ed il Teatro dell’Archivolto a Genova dal 17 al 30-11-2011

qui il programma completo in formato pdf  UOMINI DENTRO – CI METTIAMO LA FACCIA

http://www.palazzoducale.genova.it/naviga.asp?pagina=965

  segnalazione di Paolo Bracale


Annunci

Categorie