Archive for the 'donato capece' Category

A CAIRO O A CENGIO: UN CARCERE DEL TUTTO INOPPORTUNO

sv 2

Come tutto pareva far prevedere la soluzione di realizzare il nuovo carcere di Savona in Valbormida a più di trenta km dalla città si fa sempre più concreta .

25 anni di rimozione del problema da parte delle passate amministrazioni comunali e l’assoluta indifferenza di quella insediatasi un anno fa stanno ottenendo il risultato di indirizzare le scelte del Ministero e della Amministrazione Penitenziaria sulle uniche soluzioni prospettate, ad eccezione di quella tutto sommato più ragionevole della collina di Passeggi .

Un nuovo carcere in Valbormida non conviene a nessuno tranne forse alla stessa amministrazione che la potrà gestire in sinergia con la vicina Scuola di formazione di Polizia Penitenziaria di Cairo Montenotte, una struttura anni fa data a rischio di chiusura che in questo modo probabilmente potrà rimanere in attività, ma è difficile dare a loro o agli agenti colpe che appartengono soltanto alla città .

A noi sembra un errore molto grave costruire questa struttura a così grande distanza dalla città, dal Tribunale e dai servizi esterni a cui dovrà fare riferimento e l’esperienza del Carcere di Sanremo, realizzato negli anni ’90 come un’isola in mezzo al nulla, non a norma in materia di sicurezza e dal punto di vista della vivibilità e del trattamento oggi il peggior istituto della Liguria dovrebbe far riflettere .

Aree più idonee di quelle di Cairo e di Cengio in città ne esistono senz’altro e soluzioni diverse possono ancora essere prese in considerazione, a patto che la politica e il mondo dell’associazionismo impegnato sul carcere siano disposti a far sentire la propria voce in questa vicenda .

lastampa.it/2017/07/11/edizioni/savona/via-libera-al-nuovo-carcere-in-ballottaggio-cairo-e-cengio-YEjITFKX3TbcBpWS5Kb4mM/pagina.html

Annunci

Categorie